L’ovulazione è uno dei processi che si innescano all’interno del periodo del ciclo mestruale, e consente la formazione di ovuli per il concepimento. Per la donna è dunque un periodo fertile, che può essere aumentata attraverso l’integrazione di alcune sostanze utili in processi e funzionalità metaboliche.

Il ciclo mestruale, però, può essere anche invalidante per molte donne: la perdita di sangue alla fine del periodo mestruale può provocare importanti carenze di ferro. Anche in questo caso se ne possono integrare i livelli tramite l’alimentazione e la nutraceutica.

Insomma: il ciclo mestruale si compone di fasi delicate, e a seconda della situazione si può trovare nella nutraceutica un aiuto per il proprio benessere. Scopri di più leggendo l’articolo!

Ciclo mestruale e ovulazione

Ovulazione è il nome del processo che una volta per ogni ciclo mestruale, innescato da processi ormonali utili alla formazione dell’ovulo da parte dell’ovaio, che potrà poi essere fecondato per ottenere una gravidanza.  L’ovulazione accade di solito da 12 a 16 giorni prima che inizi il ciclo mestruale successivo.

Esistono delle sostanze attive e naturali, contenute anche negli integratori per la fertilità femminile, che possono aumentare e migliorare l’ovulazione e dunque il concepimento. Molto importare è preservare la  fertilità seguendo un sano stile di vita, e, può essere utile assumere dei supplementi alimentari che apportino sostanze attive capaci di intervenire direttamente non solo sul benessere dell’apparato riproduttivo della donna, ma anche sull’ovulazione vera e propria. Questo soprattutto in caso di disturbi come sindrome dell’ovaio policistico, anomalie del ciclo mestruale e di quello ovultorio.

Integratori fertilità: come migliorare l’ovulazione femminile in maniera naturale

Per rafforzare le probabilità di concepimento è bene innanzitutto mantenere uno stile di vita sano: mantenere un buon peso corporeo, evitare alcool, fumo e seguire un’alimentazione equilibrata.

Le sostanze attive naturali e vitamine in grado di migliorare la fertilità sono infatti contenute negli alimenti o in alcuni specifici integratori arricchiti con i seguenti attivi:

  • vitamine B: note per la loro importanza, soprattutto in periodi di stress, che risulta essere un fattore di rischio per la fertilità perché può provocare disfunzioni nell’ovulazione ed anomalie del ciclo mestruale.  Nello specifico, sono molto utili le vitamine B1, B2, e B12;
  • magnesio: un minerale coinvolto in moltissimi di processi metabolici, una sua carenza è associata ad aborto spontaneo e problemi di fertilità;
  • vitamina E: favorisce il processo di ovulazione;
  • vitamina C: nota per i suoi benefici antiossidanti,  favorisce la fertilità;

Integratori per combattere la carenza di ferro all’inizio di ogni ciclo

La prima fase di ogni ciclo è rappresentata dal sanguinamento mestruale, causato dallo sfaldamento dello strato superficiale dell’endometrio, la mucosa che ricopre l’utero. Molte donne soffrono di flussi abbondanti (ipermenorrea), che causano una dispersione del ferro, con conseguente anemia,

Il ferro, tuttavia, si trova in molteplici alimenti, e può essere integrato facendo attenzione allo stile di vita, alla dieta e affidandosi ai ritrovati della nutraceutica In particolare, quello che si trova negli alimenti di origine animale (carni rosse magre, tacchino, pollo, pesci come tonno, merluzzo, salmone) è il ferro eme di più facile assorbimento da parte dell’intestino.

Per sfruttare al meglio soprattutto il ferro contenuto in quantità minore nei cereali, verdura e frutta, gli esperti raccomandano di assumerlo in uno stesso pasto associato a:

  • Vitamina C, presente negli agrumi, uva, kiwi, peperoni, pomodori, cavoli, broccoli, lattuga;
  • Vitamina A, presente in fegato di bovino, fegato e oli di merluzzo, carota, zucca, albicocca, frutta e verdura di colore giallo-arancione e verde, tuorlo d’uovo, burro, formaggi;
  • complesso B contenuto in alimenti sia animali che vegetali.

Per supportare il tuo benessere durante tutte le fasi del ciclo mestruale, puoi affidarti a Ferrolat Plus, un integratore alimentare a base di Ferro, Lattoferrina, Vitamina C e Folati utile per apportare una quota integrativa di tali nutrienti in presenza di carenze alimentari o di aumentati fabbisogni organici. Oltre a ristabilire la quota necessaria di ferro, contiene ingredienti utili a favorire l’ovulazione e aumentare dunque le possibilità di concepimento. 

Clicca qui per scoprire i benefici di Ferrolat plus!