L’ansia nei bambini causata dell’emergenza sanitaria per il Covid-19 non è solo legata alla paura del contagio. I bambini hanno dovuto adattarsi alla necessità di studiare attraverso la DAD (Didattica a Distanza).

La DAD è uno strumento che offre sicuramente grandi opportunità per garantire istruzione continua ai ragazzi che non possono recarsi a scuola a causa del Covid-19. In un anno dalla sua esistenza, la DAD ha però portato con sé alcune conseguenze nella psiche di bambini e ragazzi che si sono visti stravolgere la loro routine. L’isolamento, la poca partecipazione e la sovraesposizione a schermi hanno avuto un impatto troppo spesso sottovalutato, anche durante il rientro in presenza. 

Siamo sicuri che il rientro in presenza abbia portato benefici ai più piccoli? Come supportare il benessere mentale di bambini e ragazzi in questa delicata fase della vita? Continua a leggere l’articolo!

Le conseguenze della DAD su bambini e adolescenti

Per molto tempo la Didattica a Distanza ha scandito la quotidianità di molti bambini e ragazzi, in Italia e in tutto il mondo. Non potendo recarsi a scuola per via della pandemia, gli studenti si sono adattati a vivere una realtà spesso surreale, a cui mai erano stati abituati, in un clima certamente non rilassato e costretti alla separazione dai propri compagni. Secondo il Prof. Giuseppe Riva, Direttore del Laboratorio Sperimentale di Ricerche Tecnologiche applicate alla Psicologia di Auxologico e Professore ordinario di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’isolamento e la didattica a distanza hanno avuto un impatto significativo sulla vita degli adolescenti, privandoli dei luoghi fisici in cui si esercita l’identità sociale.

ansia nei bambini

 Un rientro difficoltoso

Il ritorno a scuola dopo mesi di lockdown e DAD non ha sancito la fine dei malesseri psicologici dei giovanissimi. Si parla molto poco, infatti, della paura e dell’impatto psicologico che il rientro può avere su bambini e ragazzi che da mesi hanno ricalibrato i propri ritmi e i propri punti di riferimento, rimanendo all’interno della circoscritta sicurezza di una cameretta e della casa. Come riporta una ricerca del Centro per la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento dell’Università degli Studi di Bergamo, il lockdown ha frenato il processo di partecipazione a un contesto socio-educativo fondamentale per la crescita dei più piccoli.

 Quali sono gli effetti della DAD nei comportamenti dei bambini?

I comportamenti che possono comunicare uno stato di disagio psicologico da parte dei bambini sono:

  • l’isolamento sociale, pigrizia e rifiuto di incontrare gli amici;
  • l’elevato numero di ore passate ad interagire con la tecnologia, che comporta un ulteriore fase di chiusura nella propria individualità;

L’ansia generata da questa condizione (che può protrarsi anche al rientro a scuola) porta i bambini e i ragazzi a sperimentare sintomi tipici: insonnia, risvegli notturni e stanchezza, sintomi associati ad un aumento dell’appetito, con tendenza a mangiare ad orari irregolari.

Come aiutare bambini e ragazzi a ritrovare la serenità?

Per aiutare i figli ad affrontare la didattica a distanza è necessario innanzitutto scandire degli orari e ricordare loro di prepararsi come se dovessero andare a scuola, accendere la telecamera e garantire un luogo unico dedicato solo alle ore scolastiche.

E al rientro a scuola?

Se lo studente mostra di avere paura del rientro in presenza, è utile stabilire un dialogo aperto in famiglia dei problemi e delle ansie che il ritorno a scuola può far nascere, senza sminuire o minimizzare il problema. È importantissimo aiutare bambini e studenti a superare questa fase, a prescindere dagli eventuali risultati che arriveranno dal ritorno a scuola.

Quando l’ansia per la DAD o per il rientro a scuola rischia di rendere l’esperienza dell’istruzione una vera sofferenza vengono in aiuto prodotti come Ansioten Junior.

Integratore alimentare appositamente formulato per restituire la serenità ai più piccoli, Ansioten Junior è a base di melatonina ed estratti vegetali di passiflora e camomilla, utili per il rilassamento e per il benessere della mente. La presenza della melatonina è un toccasana per alleviare i disturbi del sonno e garantire un riposo profondo ed energizzante.

Vuoi conoscere i benefici di Ansioten Junior per il benessere mentali di tuo figlio? Clicca qui!

Ansioten Junior