I disturbi intestinali sono disturbi tanto comuni quanto fastidiosi.
Ma si può fare qualcosa per prevenirli? La risposta è sì: la migliore alleata del benessere intestinale è una corretta alimentazione.

Ecco 3 alimenti consigliati e come assumerli in modo pratico!

Teanina cos’è e dove si trova?

La teanina, conosciuta anche come L-Teanina, è un particolare aminoacido naturale proveniente principalmente dalle foglie di tè, in particolare tè verde.

Alla teanina vengono attribuite numerose proprietà oggetto di altrettanti numerosi studi al fine di valutarne la reale efficacia. Tuttavia, nonostante alcuni risultati siano apparsi incoraggianti, le proprietà di questa sostanza rimangono oggetto di discussione.

Attualmente, alla teanina vengono attribuite:

  • Proprietà rilassanti, sedative e ansiolitiche;
  • Proprietà neuroprotettive;
  • Proprietà immunomodulanti.
teanina

Teanina proprietà quali benefici ha dimostrato?

Nonostante gran parte degli studi attualmente pubblicati sull’efficacia clinica e biologica della teanina siano di natura sperimentale, i dati ottenuti sono sicuramente meritevoli di attenzione.

La proprietà più conosciuta e pubblicizzata della teanina riguarda i presunti effetti rilassantiantistress e ansiolitici, grazie al ruolo che gioca nella sintesi e nell’incremento dei livelli di GABA, un neurotrasmettitore ad azione inibitoria che promuove la sensazione di rilassamento e benessere. In corso di validazione, invece, sono gli effetti che avrebbe sul rilascio della serotonina e della dopamina, funzioni che contribuirebbe all’azione ansiolitica e riposante.

Particolarmente apprezzato è il fatto che la teanina sembra esercitare la sua azione rilassante senza provocare sonnolenza o alterare l’attenzione e la capacità di concentrazione.

Lo studio giapponese sullo stress e le funzioni cognitive

In uno studio randomizzato condotto in Giappone da Hidese, si è valutato il potenziale nutraceutico che dovrebbe prevenire la confusione psichica legata allo stress della vita quotidiana o durante particolari periodi dell’anno: questo studio ha valutato contemporaneamente sintomi dello stress e le funzioni cognitive, in soggetti adulti sani.

È uno studio in doppio cieco, placebo controllato, in cui si sono valutati gli effetti della somministrazione di L-teanina per un periodo di 4 settimane in 30 soggetti adulti sani, determinandone gli effetti sui sintomi legati allo stress e sulle funzioni cognitive. Quali sono stati i risultati raccolti?

  • Le compresse da 200 mg/die di teanina e il placebo sono stati assegnati in modo casuale e in cieco. Per quanto riguarda i sintomi legati allo stress, i punteggi relativi al Self-rating Depression Scale, al State-Trait Anxiety Inventory-trait e al Pittsburgh Sleep Quality Index (sono scale di valutazione utilizzate a livello internazionale in questo ambito) sono diminuiti dopo l’assunzione della teanina. 
  • riguardo alle funzioni cognitive  la somministrazione di L-teanina ha portato ad un aumento dei punteggi della fluidità verbale e della funzione esecutiva. In particolare, a migliorare è stata la scioltezza di pronuncia, aumentata in modo significativo rispetto alla somministrazione con placebo.
  • la somministrazione di L-teanina ha portato ad un miglioramento della qualità del sonno.

La Teanina è contenuta integratori utili per alleviare sintomi di Stress e ansia. Prodotti come Ansioten sono gli alleati giusti per favorire il rilassamento e migliorare il riposo notturno, grazie anche all’aggiunta di Melatonina e Valeriana.

Clicca qui per scoprire Ansioten!

Ansioten