lattoferrina proprietà un’insieme di benefici utili per l’organismo e per proteggerlo dagli agenti patogeni.

In pochi lo sanno, ma la lattoferrina è considerata uno dei più efficaci antinfiammatori esistenti in natura, dalle molteplici proprietà: è una glicoproteina dall’azione antiossidante, immunomodulatrice ed antinfettiva, adatta a prevenire l’anemia, a supportare il sistema immunitario e a garantire il benessere intestinale di bambini e adulti.

Proprio da uno squilibrio intestinale potrebbero svilupparsi patologie come la disbiosi intestinale, che inficia parecchio sulla qualità della vita, per cui integratori con lattoferrina possono rappresentare una valida soluzione.

Vuoi sapere come la Lattoferrina può alleviare i sintomi delle infiammazioni intestinali? Continua a leggere l’articolo!

La lattoferrina contro le infiammazioni

La lattoferrina lede gli strati più esterni della membrana cellulare di alcune specie batteriche e sottrae il ferro a quei batteri che se ne nutrono.  Essa è presente nel latte materno e bovino e nell’organismo in secrezioni come saliva e lacrime, che rivestono la superficie di quelle cavità e di quei canali a contatto con l’esterno, e pertanto maggiormente esposti all’aggressione degli agenti patogeni. Oltre a ciò, è contenuto nei granulociti neutrofili, cellule del sistema immunitario che proteggono da infezioni causate da batteri e funghi: la lattoferrina si lega alla membrana plasmatica, bloccando l’ingresso dei virus.

Proprio per la sua capacità di innalzare le difese immunitarie, la lattoferrina può essere impiegata anche nella cura della cistite, della candida e di altri disturbi dell’apparato urinario specie dopo l’azione di terapie antibiotiche particolarmente invasive che intaccano l’ecosistema vaginale e intestinale.

lattoferrina proprietà

Come combattere la disbiosi intestinale con la lattoferrina

La lattoferrina aiuta anche a combattere la disbiosi intestinale: rafforzando il sistema immunitario, la glicoproteina interviene e favorisce il moltiplicarsi di batteri benigni e contrasta anche la diffusione di batteri quali il rotavirus, l’herpes e il batterio responsabile dell’epatite. Dunque, per via della sua natura, la lattoferrina produrrà la differenziazione di bifidi e di lactobacilli nell’importante fase dello svezzamento.

Cause e sintomi della disbiosi intestinale

Uno squilibrio intestinale può essere causato da molti fattori: infezioni da virus o batteri, cambi di dieta o alimentazioni scorrette, contaminazioni nella catena nutrizionale, terapie farmacologiche, , ecc.
Le patologie dell’intestino sono tuttavia legate anche a stati emotivi negativi, come stati d’ansia o depressione eccessivamente somatizzati.

Nella maggior parte delle persone i sintomi di una disbiosi intestinale sono lievi, ma hanno la capacità di possono inficiare la qualità della vita di chi ne soffre. Provoca una serie di sintomi quali:

  • Cattiva digestione, nausea;
  • Gonfiore all’addome;
  • Sensazione di intestino ingombro;
  • Diarrea ripetuta o stitichezza

Lattoferrina integratore alimentare: il rimedio naturale per ritrovare il benessere

Per combattere i segni della disbiosi intestinale e di qualunque alterazione batterica, e virale la lattoferrina si rivela dunque essere un alleato preziosissimo. Per quanto riguarda le patologie intestinali si consiglia sia l’assunzione di probiotici, per riequilibrarne la flora, sia un integratore di lattoferrina come Ferrolat Plus. Oltre a garantire il giusto apporto di ferro e lattoferrina, aiuta ad aumentare le difese immunitarie e il proliferare del giusto numero di batteri buoni nel macrobiota intestinale.

Scopri tutti i benefici di Ferrolat Plus!

lattoferrina proprietà